stemma della testata
Teatro Fonderia Leopolda

giovedě 16 marzo 2017

Follonica adotta il Registro dei testamenti biologici

(n. 99) Il Comune di Follonica, con atto di Giunta e su indicazione del Consiglio comunale, ha deliberato l’istituzione del Registro cartaceo dei Testamenti biologici, nel quale vengono raccolte le dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario; approvato anche il disciplinare per la tenuta del Registro e i modelli di dichiarazione.

Con atto di Giunta e su indicazione del Consiglio comunale, il Comune di Follonica ha  deliberato l’istituzione del  Registro cartaceo dei Testamenti biologici, nel quale vengono raccolte le  dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario; approvato anche il  disciplinare per la tenuta del Registro  e  i modelli  di dichiarazione.

L’ufficio preposto  per la raccolta delle dichiarazioni e della tenuta del Registro  è l’Ufficio anagrafe.

Tutte le informazioni sono contenute  nello spazio dedicato, nella home  della rete civica www.comune.follonica.gr.it.

Il “testamento biologico” avrà valore probatorio delle volontà del paziente nei confronti del personale sanitario, e In questo modo l’amministrazione follonichese  permetterà ai cittadini di esprimere anticipatamente la propria volontà sui trattamenti medico-sanitari ai quali desidera o non desidera essere sottoposto, nel caso in cui, a causa di gravi infortuni o di patologie invalidanti, il cittadino non fosse più in grado di esprimere il proprio consenso/dissenso informato all’atto medico.

Ecco come funzionerà la registrazione del testamento biologico:

di fatto il cittadino che vorrà avvalersi di questa possibilità dovrà compilare il proprio "testamento" (DAT) sul modulo appositamente predisposto dal Comune (scaricabile in www.comune.follonica .gr.it), e insieme ai fiduciari (o Notaio) , dovrà  recarsi presso l’Ufficio Servizi Demografici per sigillare la busta e certificare  la consapevole assunzione di responsabilità, attestando  la volontà del cittadino anche dai  fiduciari, con autentica anche della data di rilascio della dichiarazione.

L'atto avrà valore legale, e sarà probatorio tanto per i familiari che per il personale medico.

“ Allo stato attuale non esiste una legge sul testamento biologico – dice il sindaco Andrea Benini -  esistono però norme fondamentali nell’ordinamento giuridico italiano che sanciscono il diritto alla salute e stabiliscono alcuni principi di efficacia rispetto alle dichiarazioni anticipate. Un riferimento fondamentale a questo diritto è contenuto nell’art. 32 della Costituzione, che recita «nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizioni di legge» e che «la legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona».

In attesa della legge, l’amministrazione comunale follonichese cerca di fare un passo in avanti a tutela dei cittadini , soprattutto di quelli che si potrebbero trovare in condizione di grave difficoltà negli anni futuri. E’ un atto di grande umanità che tende a tutelare la libera scelta di ogni cittadino rispetto il “fine vita”. Proprio in questi giorni si è tornati a parlare della necessità di regolamentare il “fine vita” a seguito della vicenda di Dj Fabo e dell’inizio della discussione in Parlamento della legge sul tema. Vorremmo che questa iniziativa del comune di Follonica fosse interpretata anche come una forte presa di posizione e un invito al Legislatore a fare presto e a licenziare una legge che tuteli la libertà di ogni cittadino di scegliere per la propria vita.”

Il modulo del testamento biologico (DAT) è  disponibile  presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico, l’Ufficio Anagrafe oppure scaricabile dal sito istituzionale del Comune alla sezione: Gli Uffici – Anagrafe-Stato Civile – Testamento Biologico.

 

 



UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE
Noemi Mainetto
0566 - 59455
0566 - 59217
ufficio.stampa@comune.follonica.gr.it

       

Copyright © 1998, 2017 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it