stemma della testata

giovedì 22 novembre 2018

Follonica protagonista all’evento “Toscana in bici”

(n. 392) Un territorio sempre più a misura di ciclista e di cicloturista; questo il tema centrale su cui si confronteranno domani gli amministratori dei comuni aderenti alla rete dei “Comuni Ciclabili” durante “Toscana in Bici”, appuntamento promosso dalla FIAB- Federazione Italiana Amici della Bicicletta nell’ambito della Scuola dei Comuni Ciclabili.

A Cortona, in rappresentanza del comune di Follonica, sarà presente l’assessora all’ambiente e alla mobilità Mirjam Giorgieri che porterà l’esperienza del processo partecipativo CicloPiCo – Ciclopista Condivisa, il progetto che riunisce le amministrazioni dei comuni di Follonica (comune capofila), Scarlino, Gavorrano, Massa Marittima, Roccastrada, Montieri, Monterotondo e Castiglione della Pescaia, il Geoparco delle Colline Metallifere, gli stakeholders legati alla ciclabilità e al cicloturismo e i cittadini per costruire insieme un modello di sviluppo condiviso legato alla Ciclovia Tirrenica.

“Siamo davvero onorati – dichiara l’assessora Mirjam Giorgieri – di essere stati invitati dalla FIAB a partecipare, fra i relatori, a “Toscana in Bici” e lo siamo ancora di più per aver avuto la possibilità di raccontare l’esperienza che stiamo vivendo grazie al progetto CicloPiCo. L’entusiasmo e la partecipazione che registriamo intorno alle iniziative legate a CicloPico aumenta appuntamento dopo appuntamento e prova ne è il primo laboratorio che si è svolto martedì 20 novembre in Fonderia 1 e che ha visto la partecipazione di cittadini, stakeholders e rappresentanti degli enti locali, fianco a fianco, fino alle 22.00, impegnati in tavoli di confronto e di lavoro sulle necessità e le idee da mettere in campo per sfruttare al meglio la Ciclovia Tirrenica.

L’obiettivo, effettivamente molto ambizioso, è quello di costruire dal basso un modello di sviluppo e di governance che possa portare il maggior beneficio possibile ai territori direttamente presenti sul tracciato della Ciclovia Tirrenica, ma anche a quelli dell’entroterra, perché siamo fermamente convinti che destagionalizzazione del turismo e turismo sostenibile siano concetti difficilmente scindibili e che possono realizzarsi al meglio in un territorio come il nostro, ricco sia dal punto di vista naturalistico, che da quello storico ed enogastronomico.”

Follonica è stato il primo comune della Provincia di Grosseto ad aderire alla rete dei Comuni Ciclabili e nel 2018 è stato premiato con la Bandiera FIAB per aver soddisfatto i criteri legati al cicloturismo, alla mobilità urbana, alla governance e alla comunicazione legata alla mobilità dolce.

 

 



UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE
Noemi Mainetto
0566 - 59455
0566 - 59217
ufficio.stampa@comune.follonica.gr.it

       

Ultima modifica: 17.May.2017
Copyright © 1998, 2018 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it