stemma della testata

giovedì 21 maggio 2020

Settimana della legalita' all’Istituto Comprensivo Leopoldo 2 di Lorena: un impegno costante e duraturo

Tante le iniziative che si stanno organizzando durante tutta la prossima settimana nell’Istituto per la ricorrenza del 23 maggio e poter commemorare in modo opportuno uno dei capitoli più bui della nostra storia: la strage di Capaci del 23 maggio 1992 dove furono uccisi dal potere politico-mafioso: Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco di Cilio e Antonio Montinaro. Tre spiccano per la loro visibilità e perché la scuola desidera aprirle a tutta la cittadinanza.

Le Agende Rosse con la quale l’Istituto sta condividendo  un percorso educativo da 3 anni , Movimento molto attivo sul territorio nazionale, nato per volontà di Salvatore Borsellino affinchè sia fatta piena luce sulle stragi di mafia, sta organizzando una diretta streaming sul sito www.19 luglio 1992.com.  Partecipera’ all’evento in streaming  anche  un’alunna   di classe terza della scuola secondaria Bugiani di Follonica insieme ad altri alunni provenienti da scuole italiane: Galeotti Benedicte della classe terza A della Bugiani di Follonica. La diretta streaming andrà in onda sabato 23 maggio alle ore  ore 16:00 Titolo della diretta: mafia e depistaggi: il carcere come centro occulto di potere.Il filo conduttore dell'incontro sarà il mondo delle carceri e la storia di Umberto Mormile. Questi i relatori della diretta:

 Salvatore Borsellino, l’avvocato Fabio Repici , il magistrato Giovanni Spinosa e Stefano Mormile 

Gli argomenti trattati saranno:

- la strage di Capaci e la nascita del 41-bis 

- Le intuizioni di Falcone sul regime di carcere duro e l'evoluzione nel tempo del regime 41- bis

- Il carcere: un centro occulto di potere 

- L’omicidio di Umberto Mormile 

- Via D'Amelio, un depistaggio con tre detenuti a fare da manovalanza

Durante la diretta l’alunna  che in classe che in classe con i propri compagni ha affrontato questi argomenti interagira’ con Salvatore Borsellino ponendo domande ed apportando contributi e riflessioni della classe che da due anni lavora sul progetto della legalita’.

Durante la diretta sarà presentato il docu-film Paragoghè ispirato all’omonimo spettacolo teatrale rappresentato all’interno del tribunale di Ancona la sera del 23 maggio 2019.

 

 

L’Istituto aderirà anche al concorso di idee per le scuole promosso dal Ministero dell’Istruzione e dalla Fondazione Falcone: PALERMO CHIAMA ITALIA 23 MAGGIO2020 Una delle iniziative alla quale parteciperemo è “il  mio balcone è una piazza”. Vista l’impossibilita’ di organizzare cortei e raduni, lenzuola bianche come “simboli di ribellione ad ogni logica mafiosa in onore agli uomini e alle donne resi immortali dall’esempio delle loro vite saranno esposti a balconi e finestre, in ricordo delle stragi di Capaci, via D’amelio e di Rita Atria. Un enorme lenzuolo bianco sarà esposto nella sede del nostro Istituto dal balcone della presidenza in Via Balducci n. 2, Follonica, dal giorno 23 Maggio. I docenti dell’Istituto e tutte le famiglie sono invitate a partecipare a questa iniziativa anche esponendo,oltre le lenzuola bianche,  striscioni con gli hashtag proposti dalla Fondazione Falcone. Inoltre sempre all’interno di questo concorso di idee,  come sollecitato,   è stato realizzato un video con 144 bambini che espongono in foto uno degli hashtag proposti dal concorso: #23maggio2020, #PalermochiamaItalia, #ilcoraggiodiognigiorno, #ilmiobalconeèunapiazza. Sono i bambini delle classi 3A, 3B, 4A, 4B, 5A,5B E 5C della scuola primaria Don Milani di Follonica. Un filmato di circa tre minuti riprende i volti dei bambini con l’hashtag che hanno ritenuto più significativo, alla fine del filmato compare l’immagine della sede dell’Istituto Comprensivo Leopoldo 2 di Lorena di via Balducci 2 con il lenzuolo bianco esposto dal balcone della Presidenza.Si ricorda che sara’ la RAI che il 23 Maggio parlerà nel corso della giornata delle storie di “coraggio di ogni giorno”, dell’insegnamento di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e alle 17.58 , ora in cui avvenne la strage di Capaci, ci sarà  la deposizione della corona di fiori in memoria degli agenti della Polizia di Stato e mostrerà l’impegno delle scuole italiane al tempo del Coronavirus che vogliono essere a bordo di una Nave virtuale della Legalita’ nonostante tutto.

 

Terza ed ultima iniziativa sempre all’interno della tematica della legalità è con RAISCUOLA. In occasione della Festa della Repubblica RAISCUOLA sta realizzando una trasmissione speciale che andrà in onda il 2 Giugno” la Costituzione siamo noi”. A conoscenza del lavoro riconosciuto anche a livello nazionale sulla legalità e sulla lotta alla mafia con il quale l’anno scorso la scuola primaria don Milani vinse il primo premio al concorso nazionale: Follow the money, da Giovanni Falcone alla Convenzione ONU di Palermo, l’Istituto è stato contattato e ci è stato chiesto un contributo nel programma. Sarà una puntata per e dei ragazzi delle scuole che potranno raccontare la loro Costituzione scegliendo un articolo o anche solo una parola chiave della nostra Carta e raccontando il valore di quella voce della Costituzione nelle loro vite. Le loro voci si alterneranno a quelle dei giudici della Corte Costituzionale. (https://www.raiplay.it/programmi/leparoledellacostituzione). Onorati dell’invito i docenti e i bambini della scuola ,nonostante le difficoltà della didattica a distanza, si sono messi al lavoro. Parteciperanno all’iniziativa le classi della scuola Primaria Don Milani che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa. Sarà predisposto e spedito ,come richiesto,  un contributo video di una bambina e di un bambino.Testimoni dell’iniziativa saranno: Diletta Androvandi  della classe quinta A Don Milani e Tommaso Gambassi della quarta B della scuola Primaria Don Milani.

La scuola c’è e ci deve essere nonostante tutto!!!



UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE
Noemi Mainetto
0566 - 59455
0566 - 59217
ufficio.stampa@comune.follonica.gr.it

       

Ultima modifica: 17.May.2017
Copyright © 1998, 2020 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it