stemma della testata
8^ Mercato Europeo - Piazze D'Europa - 22, 23 e 24 marzo 2019

 

martedý 25 aprile 2017

La Nazione - Ambiente

Martellino, bonifica e altri progetti. L'idea Ŕ quella di un'area per picnic

IL VECCHIO canile del Martellino lascia il posto a un’area attrezzata per i pic-nic. Chi si è trovato a passare dalla zona di Montioni, area verde alle porte di Follonica, sa che c’è una zona già in parte rinnovata, proprio come previsto dagli enti locali in questi anni. L’amministrazione comunale follonichese, infatti, ha provveduto al ripristino ambientale dello spazio di Valli dove un tempo si trovava il canile pubblico, poi trasferito nella zona industriale scarlinese. La pulizia e la rimozione delle strutture dal Parco di Montioni sono state portate a termine dal personale delle Bandite di Scarlino, come annunciato settimane fa dal Comune di Follonica, che ha la competenza sulla zona boschiva al di là della vecchia Aurelia. C’è voluto del tempo, ma alla fine il risultato è arrivato, anche grazie alla pressione del Movimento 5 Stelle e degli ambientalisti che più volte si sono interessati all’argomento.
«Il lavoro è terminato – spiega il vicesindaco di Follonica, Andrea Pecorini –: si è trattato di un’opera importante perché c’erano da togliere i resti del vecchio canile, molti dei quali in cemento. Adesso il terreno è stato riportato allo stato originario. Tra l’altro, trattandosi di uno spazio molto suggestivo, ci sono dei progetti in cantiere».
Ecco quali sono. L’intenzione dell’amministrazione comunale, infatti, è quella di realizzare un’area pubblica attrezzata per i pic-nic. Panchine, tavoli e forse anche un barbecue per chi vuole fare una gita fuori città. Per la zona-ristoro servono però i permessi degli enti. Non è stata rimessa a posto, invece, la parte del cosiddetto canile dei cacciatori. «Per quell’intervento, già finanziato, dobbiamo aspettare – spiega ancora il vicesindaco –: l’ente Bandite di Scarlino deve prima finire i lavori per la messa in sicurezza di alcuni spazi boschivi per la prevenzione degli incendi estivi, poi si procederà alla pulizia. Gli oggetti presenti sono comunque già tutti catalogati e il lavoro da fare non è molto».
L’intervento sarà finanziato in parte dai privati e in parte con soldi pubblici.



       

Ultima modifica: 12.Jun.2017
Copyright © 1998, 2019 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it