stemma della testata
8^ Mercato Europeo - Piazze D'Europa - 22, 23 e 24 marzo 2019

 

luned́ 5 febbraio 2018

Il Tirreno - Eventi

Otto carri per 6.500 persone

FOLLONICA

Il sole è tornato a splendere su Follonica. La prima giornata di sfilate è stata un successo: i biglietti staccati sono stati all'incirca 6. 500, in tarda serata stavano ancora contando i ticket. Il primo Carnevale organizzato direttamente dagli otto rioni in gara è iniziato ufficialmente ieri alle 14,30: la guida condivisa dai presidenti rionali del comitato carnevalesco non ha tradito le aspettative.

Tutto è filato liscio, nonostante siano aumentati i compiti da assolvere in termini soprattutto di sicurezza. I controlli agli ingressi sono adesso più stringenti e le forze dell'ordine e il personale della sicurezza sono ancora di più.

Anche il costo del biglietto, maggiorato di un euro rispetto al 2017, non ha influito sulle presenze. La festa sta crescendo e con lei gli impegni economici.

Ma se di festa si tratta per il pubblico, per i rioni è anche una gara: il vincitore uscente per il miglior carro, la 167 Ovest-Campi alti al mare, punta nuovamente al titolo con un gigante di cartapesta che, come accade da qualche anno, ha stupito tutti per la sua maestosità. "Chi è la vera bestia? ": un enorme gorilla incatenato che tenta di liberarsi dal controllo dell'uomo.

Di fronte al corpo di ballo rionale spiccava Camilla Magnanelli, 20 anni.Il Cassarello invece aveva un'altra sfida da vincere quest'anno: risollevarsi dal periodo buio che ha affrontato dalla prima domenica della scorsa edizione, quando un mascherone del suo gigante cadde sugli spettatori di piazza XXV aprile, colpendo anche due membri del rione tra cui la bella miss del 2018, Simona Ciraldo. "L'Araba fenice - post Fata Resurgo", si è presentato ieri al pubblico, come la reginetta diciottenne, la ballerina dell'Accademia del balletto toscano.

Anche il Senzuno ha attraversato un momento poco felice dopo l'incendio che ha danneggiato il suo carro alcune settimane fa: i senzunesi hanno dovuto rimboccarsi le maniche e lavorare per sistemare quanto si era rovinato del gigante intitolato "Fuoco e fiamme: arrivano i Vichinghi", un'orda di stranieri che arrivano a Follonica per il Carnevale. Marianna Filippeschi, 18 anni, spiccava ieri tra tutte le vichinghe e i vichinghi gialloverdi.

Un piccolo principe in versione gigante e in cartapesta per il rione Pratoranieri che ha presentato il suo "L'essenziale lo si coglie con il cuore", tratto dall'opera "Il piccolo principe", un carro dedicato ai piccoli, ma anche ai grandi per insegnargli a guardare il mondo come i bambini.

La miss del rione Pratoranieri, Sofia Ricci, 19 anni, ha indossato un abito rosso fuoco che la faceva notare. "Fiori e fiamme sulle ali della primavera": un'enorme farfalla simbolo della rinascita dopo gli incendi provocati dalla stupidità umana.

Il rione Zona Nuova ha voluto affrontare un tema d'attualità, in modo comunque speranzoso. La bellezza della natura era rappresentata dalla miss Neyla Yahodynets, 18 anni, al quarto anno del commerciale.

Come i giallorossi anche il rione Centro ha dato una sua chiave di lettura a un argomento dei nostri tempi: lo scontro tra gli Usa e la Corea del Nord, con il suo "Salon Du Monde - il grande dittatore".

Gli Stati Uniti avevano una rappresentante d'eccezione: la bella miss del rione, Rajany Araujo, 32 anni mamma di due figli di 10 e 5 anni, per l'occasione vestita con i colori americani. Ancora l'uomo e le sue debolezze al centro della riflessione del rione Chiesa. "Cervelli di Gallina", è lo specchio della società di oggi, con la bella venticinquenne Veronica Chiti vestita di bianco a dare la speranza per il futuro.

Il Capannino invece, con il suo "I Colori della follia", ha voluto attirare l'attenzione di grandi e piccoli scommettendo sulla magia della kermesse.

L'affascinante Lucia Iezzi, gavorannese di 17 anni ha condotto il suo corpo di ballo in danze scatenate tutto il pomeriggio.



       

Ultima modifica: 12.Jun.2017
Copyright © 1998, 2019 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it