stemma della testata

 

venerd́ 13 dicembre 2019

La Nazione - Ambiente

Giannarelli (M5S) "E' la parola fine"

«È arrivata la sentenza del tribunale ordinario di Grosseto in merito all’inceneritore di Scarlino, sentenza che inibisce tutte le immissioni provenienti dall’attività dell’impianto e inibisce la prosecuzione dell’attività del medesimo impianto».

Inizia così Giacomo Giannarelli, presidente del Gruppo regionale del Movimento 5 Stelle in merito alla sentenza che scrive forse la parola fine sull’inceneritore di Scarlino.

«Si tratta di una vittoria storica dei comitati e dei cittadini tutti – prosegue Giannarelli – Adesso la Regione si adegui definitivamente e impedisca qualsivoglia riapertura dell’inceneritore, fuorilegge dal 2005. Ulteriori procedimenti di Via e Aia dovranno essere respinti».

«E’ una sentenza favorevole quella del tribunale civile di Grosseto della class action contro l’inceneritore di Scarlino – ha detto invece Renzo Fedi, ambientalista e da sempre protagonista nella battaglia all’inceneritore – Il tribunale inibisce la riapertura dell’impianto per gravissime carenze impiantistiche e che decreta la fine della battaglia anche in vista di un appello».



       

Ultima modifica: 11.Jul.2020
Copyright © 1998, 2020 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it