Home Guida Il Mercato
Nome utente: Password:
Log In Riepilogo Prenotazioni
Selezionare una delle categorie per accedere alle eventuali specifiche o all'elenco dei prodotti.
 Cosa è Ecoscambio
Un luogo reale e un luogo virtuale al servizio dei cittadini che desiderano contribuire a ridurre concretamente la quantità di rifiuti prodotti In questi anni in Italia i rifiuti urbani prodotti stanno aumentando a ritmi elevati e preoccupanti, aggravando continuamente la situazione gestionale ed impiantistica. Una parte di ciò che oggi scartiamo e decidiamo di gettare potrebbe non diventare rifiuto. Per esempio se decidiamo di lasciare che un altro cittadino possa continuare ad usare un oggetto che a noi non interessa più , evitando di gettarlo via . Lo stesso avviene quando decidiamo di utilizzare un oggetto che un altro cittadino ha pensato di metterlo a disposizione di qualcuno che possa continuare ad utilizzarlo. In Ecoscambio si realizzano queste condizioni: l’attività Ecoscambio interviene su oggetti e non su rifiuti Ecoscambio è infatti è uno spazio pubblico messo a disposizione dall’ Amministrazione Comunale perché in forma assolutamente gratuita si lascino e si ritirino oggetti, contribuendo responsabilmente alla qualità ambientale della città. Ecoscambio è un luogo fisico (a Follonica presso il Cantiere comunale Coseca di via Amendola ) dove il cittadino può conferire gli oggetti perché altri li possano ritirare e utilizzare e dove si può prendere visione diretta degli oggetti disponibili ed eventualmente ritirarli direttamente. Ecoscambio è contemporaneamente un luogo virtuale nel qui presente sito , dove è possibile consultare il catalogo on line degli oggetti disponibili presso il centro ecoscambio di via Amendola (Follonica) , prenotare quelli di proprio interesse e ritirarli gratis, entro i 15 giorni successivi presso la sede Ecoscambio. Ecoscambio è un’attività di servizio pubblico rivolta dalla P.A esclusivamente al servizio del cittadino ed effettuata senza fini di lucro. E’ esclusa qualsiasi forma di pagamento dei servizi offerti.
E’ un progetto attivato dal Comune di Follonica nell’ambito del Bando per il finanziamento di programmi relativi alla riduzione dei rifiuti promosso dell’Assessorato all’ambiente regionale e finanziato dalla Giunta Regione Toscana.
Ecoscambio è realizzato in applicazione del principio di prevenzione introdotto dalla normativa comunitaria in materia e considerato intervento prioritario anche nel VI° Programma di azione ambientale dell’Unione Europea e seguendo gli indirizzi della normativa nazionale e regionale che obbligano le autorità competenti ad intraprendere iniziative atte a favorire la riduzione dei rifiuti.
Ecoscambio costituisce lo strumento che consente ai cittadini di minimizzare i rifiuti intervenendo a monte, PRIMA che questi si formino e che debbano essere gestiti con aggravi ambientali ed economici per la collettività.
In Ecoscambio si incrociano due pratiche straordinarie, una antichissima, quella del baratto, l’altra ultra moderna è l’uso della telematica . Ne nasce un connubio originale di elevata potenzialità partecipativa che offre finalmente ai cittadini l’opportunità di contribuire direttamente all’attività di prevenzione ambientale.
© 2003 Euroinformatica s.r.l. - Credits