stemma della testata
trasparenza

mercoledì 27 aprile 2022

Con gli strumenti di programmazione territoriale della citta tornano le attivita nei quartieri di ViviAmo Follonica

(62) Continua il processo partecipativo legato all'approvazione del Piano Strutturale e del Piano Operativo, e, allo scopo, sono state pensate sei giornate che si svolgeranno tra il mese di maggio e quello di giugno. Durante le giornate verranno organizzate diverse attività sia per i più piccoli che per gli adulti. "ViviAmo Follonica" è un'opportunità per far vivere la città in un modo alternativo, pedonalizzando alcuni quartieri e organizzando in quei luoghi svariate attività. Gli incontri sono funzionali alla partecipazione delle cittadine e dei cittadini alla formazione degli strumenti di programmazione territoriale della città. Gli eventi vedono la partecipazione del Politecnico di Milano e della cooperativa Arcobaleno. Due giornate accoglieranno anche gli eventi curati dall'associazione culturale Kansassìti

 

 

 

Continua il processo partecipativo con il quale il Comune di Follonica vuole coinvolgere le cittadine e i cittadini nella formazione del nuovo Piano Strutturale e del nuovo Piano Operativo. Si tratta di un'opportunità che consentirà a chi risiede, lavora, studia o soggiorna nel territorio, ma anche alle associazioni e alle varie attività economiche, di dare il proprio contributo all'elaborazione dei contenuti dei due piani, attraverso step definiti dalla norma regionale.

 

Per agevolare l'informazione e la partecipazione saranno organizzate sei giornate in giro per la città, che si svolgeranno tra maggio e giugno, con attività pensate sia per i più piccoli che per gli adulti. "ViviAmo Follonica" – questo il titolo delle sei giornate – vuole essere uno spunto per far vivere la città in un modo alternativo, pedonalizzando via via alcuni quartieri e organizzando in quei luoghi svariate attività all'aria aperta e, contemporaneamente, conoscere, riflettere e intervenire sulla Follonica del futuro. 

 

Il primo incontro si terrà la mattina di sabato 14 maggio, nell'area del parco della 167 Ovest, e si proseguirà poi il pomeriggio del giorno seguente, domenica 15 maggio, nella Play Area di Senzuno. Il terzo appuntamento si svolgerà invece il 27 maggio nel quartiere Cassarello, nel largo Falcone e Borsellino, dove, per l'occasione, verrà piantato un esemplare di Ficus macrophilla, creato per duplicazione dall'Albero Falcone, il meraviglioso ficus che cresce davanti a quella che era l'abitazione del magistrato assassinato nella strage di Capaci. Il quarto appuntamento con "ViviAmo Follonica" si terrà al Parco Centrale la mattina di sabato 28 maggio, mentre il quinto si terrà il 10 giugno, nell'area sagre del quartiere Pratoranieri. Infine, l'11 giugno si terrà l'evento conclusivo all'interno dell'Ilva, con attività che si svolgeranno durante tutto il  pomeriggio. 

 

Alle sei giornate di "ViviAmo Follonica" parteciperà anche la cooperativa Arcobaleno, che porterà in giro per i vari quartieri la sua web radio. Infine, l'associazione culturale Kansassìti per le giornate del 27 maggio e dell'11 giugno organizzerà proiezioni di film e musica. Il 27 maggio nel largo Falco e Borsellino verrà organizzata la proiezione del documentario "Per Lucio" di Pietro Marcello e successivamente si terrà lo spettacolo di Dario Canal e Simone Sandrucci. L'11 giugno, invece, all'interno dell'Ilva, verrà proiettato il documentario “Ci vuole un fiore” e seguirà lo spettacolo live "Il Conciorto", di Gian Luigi Carlone e Biagio Bagini, autori delle musiche del film. I due suoneranno dal vivo strumenti musicali elettronici composti da ortaggi e verdure.

 

«Con queste giornate abbiamo voluto portare gli strumenti di programmazione territoriale in giro per i quartieri – spiega il sindaco Andrea Benini – un modo per permettere la partecipazione del maggior numero possibile di cittadini, unendo a queste attività quelle di ViviAmo Follonica, con incontri per bambini, bambine, ragazze e ragazzi. Un modo per avvicinare uno strumento tecnico alla popolazione ma anche per far vivere, almeno per un giorno, in modo diverso i vari quartieri della nostra città». 

 

«Durante le sei giornate di ViviAmo Follonica verranno organizzati appuntamenti con le associazioni sportive del territorio, con la Fiab e non solo: via via pubblicizzeremo il programma delle varie giornate – spiega l'assessora all'ambiente Mirjam Giorgieri – ViviAmo Follonica è un evento che abbiamo già proposto nel 2021 e che ha avuto molto successo: adesso vogliamo portare questa esperienza anche in altri quartieri. Con questi incontri vogliamo riportare una socialità sana nei quartieri, dopo due anni difficili dovuti alla pandemia, unendo a questo la conoscenza urbanistica del nostro territorio». 

 

In ognuna delle sei giornate, la partecipazione sarà seguita dal Comune di Follonica e dal Politecnico di Milano.

I singoli appuntamenti saranno preceduti da comunicazione specifica nei canali istituzionali.

 



UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE
Noemi Mainetto
0566 - 59455
0566 - 59217
ufficio.stampa@comune.follonica.gr.it

       

Ultima modifica: 30.Nov.2020
Copyright © 1998, 2022 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it