stemma della testata
trasparenza

giovedì 24 novembre 2022

Tutto esaurito per il Paradiso di Elio Germano e Teho Teardo arriva sul palco di Follonica

(212) Lunedì 28 novembre, al Teatro Fonderia Leopolda lo spettacolo "Paradiso XXXIII". 

Nel pomeriggio, alle 18, incontro aperto al pubblico con la compagnia, nella sala della Leopoldina "Allegri": sarà presente Elio Germano.
Dalle 19.45 cena a teatro a cura del ristorante Osteria La Bottega.

 
 


Tutto esaurito per “Paradiso XIII”, che lunedì 28 novembre porterà sul palco del Teatro Fonderia Leopolda di Follonica, Elio Germano e Teho Teardo.
Uno spettacolo dove Elio Germano e Teho Teardo sono voce e musica per avvicinarsi al mistero, all'immenso, all'indicibile ricercato da Dante Alighieri nel 33esimo canto del Paradiso. “Paradiso XXXIII” è prodotto da Pierfrancesco Pisani per Infinito Produzioni e Argot Produzioni in coproduzione con Ravenna Festival, Fondazione Teatro della Toscana, Teatro Franco Parenti, Teatro Abbado di Ferrara, Teatro Galli di Rimini.
 
Dal suono avvincente ed “eterno” germoglia la musica inaudita e imprevedibile del compositore d'avanguardia e scaturisce la regia visionaria e impalpabile di Simone Ferrari e Lulu Helbaek, poeti dello sguardo, capaci di muoversi tra cerimonie olimpiche, teatro e show portando sempre con loro una stilla di magia del Cirque du Soleil. Grazie alla loro esperienza crossmediale, attraverso una contaminazione di linguaggi tecnologici e teatrali, accadrà qualcosa di magico e meraviglioso.

Lo spettacolo
Dante Alighieri, nel 33esimo canto del Paradiso, si trova nell'impaccio di dover descrivere l'immenso. Questo scarto rispetto alla “somma meraviglia” sarà messo in scena creando un’esperienza unica, quasi fisica per lo spettatore al cospetto dell’immensità. Dal suono avvincente ed “eterno” germoglia la musica inaudita e imprevedibile del compositore d'avanguardia e scaturisce la regia visionaria e impalpabile di Simone Ferrari e Lulu Helbaek. Grazie alla loro esperienza scenografica, accadrà qualcosa di magico e meraviglioso, trascendendo qualsiasi concetto di teatro, concerto o rappresentazione dantesca attraverso una contaminazione di linguaggi tecnologici e teatrali.
 
Prima dello spettacolo, alle ore 18, incontro con la compagnia teatrale, a cura del Cantiere Cultura, nella sala Leopoldina intitolata a “Eugenio Allegri”, con ingresso libero. L’appuntamento, al quale sarà presente Elio Germano, è aperto a tutti. Inoltre, dalle 19.45, cena a teatro in collaborazione con l'associazione ristoratori di Follonica. Questa volta, a curare la cena, sarà il ristorante Osteria la Bottega, che proporrà il menu “La Bottega incontra Dante nei borghi fiorentini”.
 
La stagione teatrale prosegue giovedì 15 dicembre con “Accabadora”, spettacolo con Anna Della Rosa, tratto dal romanzo di Michela Murgia, per riprendere poi a gennaio con “Thanks for Vaselina” di Carrozzeria Orfeo, in programma venerdì 27 gennaio. “Vista la grande risposta del pubblico alla nostra proposta – dicono gli organizzatori di Ad Arte Spettacoli – consigliamo agli spettatori di comprare, con un po’ di anticipo, i biglietti per gli spettacoli a cui sono interessati”.

I biglietti per la stagione del Teatro Fonderia Leopolda possono essere acquistati allo Iat, ufficio informazioni turistiche di Follonica, di via Roma 49 (aperto dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19), online sul sito www.leopolda.adarte.18tickets.it o alla biglietteria del Teatro, il giorno dello spettacolo, dalle ore 20. Questi i costi: primo settore intero 24 euro, ridotto 20 euro; secondo settore 19 euro intero, 15 euro ridotto. Hanno diritto alla riduzione le persone sotto i 25 anni e sopra i 65 anni.
 
Accanto alla stagione teatrale, il Teatro Fonderia Leopolda propone anche la rassegna “Famiglie a Teatro”, che esordisce domenica 27 novembre con lo spettacolo “Out” della compagnia UnterWasser, e la rassegna “Altri Percorsi” che prenderà il via venerdì 9 dicembre con la prima nazionale di “Nives”, l’adattamento dell’omonimo romanzo di Sacha Naspini, portato in scena da Sara Donzelli e Graziano Piazza a cura di Giorgio Zorcù.
 
Per informazioni è possibile visitare il sito www.comune.follonica.gr.it/leopolda/



UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE
Noemi Mainetto
0566 - 59455
0566 - 59217
ufficio.stampa@comune.follonica.gr.it

       

Ultima modifica: 30.Nov.2020
Copyright © 1998, 2022 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it