Presentazione

La Fonderia Leopolda di Follonica riapre alla città, anche se temporaneamente, in attesa della ripresa dei lavori che proseguiranno fino al 2013, consentendo quindi alla struttura di funzionare definitivamente e così come progettato dal grande architetto Vittorio Gregotti. Seppure con un allestimento provvisorio, l’apertura della Fonderia vuol significare una gran voglia di non far trascorrere altro tempo senza che i cittadini possano di nuovo riassaporare, a distanza ormai di vent'anni, il gusto di andare a teatro nelle serate d’inverno. Questo avvio "a tempo determinato" e in via sperimentale, ci permette di presentare una stagione teatrale, ma anche una rassegna di concerti e un pizzico di altri spettacoli tutti da "assaggiare" insieme, che ci accompagneranno fino alla metà di giugno, nella suggestiva sala della ex Fonderia, illuminata con tecniche innovative e climatizzata, anche se con palcoscenico non definitivo, sedie di plastica e foyer non terminato. Chiediamo a tutto il gradito pubblico che vorrà intervenire, di essere per noi amici benevoli e attenti, ma anche consiglieri critici, per poter meglio vedere e valutare questo spazio che diventerà il teatro cittadino, e proseguire in questo coraggioso progetto che non riguarda solo la Fonderia ma anche gli altri edifici dell'Ilva, spina dorsale della cultura e della tradizione follonichese.

IL SINDACO
Eleonora Baldi

L'ASSESSORE ALLA CULTURA
Stefano Viviani



Logo Fonderia Leopolda

Stagione di teatro e musica 2011
| Allestimento Provvisorio |

Cittā di Follonica Cittā di Follonica - Biblioteca della Ghisa Cittā di Follonica - ES

La stagione č organizzata in collaborazione con Ad Arte Spettacoli e Associazione Culturale BLIMP