Roberto Cacciapaglia

GIOVEDÌ 30 MARZO 2017

TREE OF LIFE - NEW CONCERT
Celestia String Quartet, con i solisti Chiara Benedetta Mezzetti - Violin I, Debora Marinelli - Violin II, Martina Surace - Viola, Valentina Cangero - Cello, e Gianpiero Dionigi - postazioni elettroniche.

Roberto Cacciapaglia, compositore e pianista, ha realizzato "Tree of Life Suite", la musica che per tre volte ogni sera dall'1 maggio al 31 ottobre 2015 è stata colonna sonora del Main Show dell'Albero della Vita nella Lake Arena di EXPO 2015.
Roberto Cacciapaglia è da decenni un coraggioso esploratore delle sintesi sonore ai confi ni tra Sperimentazione e Classicità. Da sempre consapevole del potere paralizzante dell’astrattezza formale dei linguaggi musicali nel suo frapporsi al processo creativo, ha tentato di superare tale dicotomia assimilando la lezione di Glass e Gibson ed inventando percorsi sonori di grande fascinazione. E’ certamente uno dei più colti musicisti italiani, con un percorso costante e rigoroso: mescolando abilmente varie fonti sonore, minimal, elettronica, classicità, ottiene una musica vibrante, fascinosa, timbricamente sontuosa e di notevole originalità; per primo in Italia comprende la possibilità dell’applicazione del computer alla creazione musicale. Affi ne spiritualmente a Franco Battiato, partecipò ai suoi primi lavori, per prendere poi altre direzioni.
L’artista ci spiega con parole profonde ed ispirate il suo concetto del rapporto tra silenzio e creazione musicale, della sua ricerca che è un cammino interiore costante per raggiungere l’equilibrio e favorire la comunicazione. Un grande musicista, capace di complesse tessiture sonore, perennemente ai confi ni tra sperimentazione elettronica e Classicità, dotato di un eclettismo e di una capacità di vivere e trasmettere intense emozioni che rendono la sua performance un evento ed una vera esperienza iniziatica. (Dark Rider - www.slowcult.com).