Teatro Emergency

17/20 novembre 2016



Laboratori - Spettacoli - Incontri

Giovedì 17 novembre 2016 ore 21.15
Il cerchio della guerra si può spezzare
Dal crollo delle Torri Gemelle ai giorni nostri
Testo e regia di Patrizia Pasqui
con la partecipazione di studenti delle scuole superiori di Follonica e Massa Marittima e la Compagnia Teatrale di Emergency, con la partecipazione di Mario Spallino e Eugenio Allegri.
INGRESSO GRATUITO

Da sabato 19 a Domenica 20 novembre 2016
MATTINA E POMERIGGIO
Via Amorotti - Piazza Sivieri
Il Polibus di Emergency
Il pullman ambulatorio e l'equipe medica di Emergency per presentare a Follonica un'unità mobile che presta servizio per periodi definiti in aree a forte presenza di migranti, come le aree agricole, i campi momandi o i campi profughi.
Visite guidate per gruppi di studenti e per singoli cittadini coordinate da Mario Spallino.
INGRESSO GRATUITO

Domenica 20 novembre 2016 ore 10.00
Sala Tirreno, Via Bicocchi, 53/a
Intervista pubblica con l'equipe dei medici di Emergency
Intervista publica con l'equipe dei medici e assistenti che operano in mare per il salvataggio dei migranti. Coordina Emilio Guariglia, caposervizio de "Il Tirreno" redazione di Grosseto.



Mario Spallino

MARIO SPALLINO è il fondatore (nonché attore protagonista) della compagnia teatrale di Emergency. In particolare porta in tournée in tutta Italia spettacoli teatrali prodotti dall'associazione, sui temi cari alla ONG fondata da Gino Strada; questi si inseriscono nell'ambito delle attività che Emergency propone nelle scuole come parte della più ampia opera di sensibilizzazione sulla guerra, la povertà e le mine antiuomo, nonché sulla promozione dei valori di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani. Inizia la sua carriera artistica nella Bottega Teatrale di Firenze, fondata e diretta da Vittorio Gassman, dove consegue il diploma di attore. Oltre ad un'intensa attività teatrale (Gassman, Gaber, Brachetti) ha recitato anche per il piccolo e grande schermo, tra cui “La notte di San Lorenzo” dei fratelli Taviani, pluripremiato a Cannes. È stato assistente alla regia per spettacoli di Ombretta Colli, Marco Paolini, Giorgio Gaber Sandro Luporini (il “teatro canzone”).