martedì 25 giugno 2019

Cronaca

Da Follonica al Porto Hercule. Dario Vella protagonista a Monaco

FOLLONICA.

Dal golfo della sua Follonica alla Costa Azzurra per partecipare a una manifestazione internazionale dedicata alla street art. Protagonista (e unico rappresentante per l'Italia in questa kermesse) è il follonichese Dario Vella, 40 anni. Da oggi a giovedì 27 giugno il Porto Hercule del Principato di Monaco ospita dieci artisti da sette Paesi diversi per la terza edizione di "Urban Painting Around the World" (Upaw) ideata e organizzata da Alberto Colman che quest'anno ha scelto come tema delle performance di street art gli animali in via di estinzione.

«Il pianeta appartiene a tutti e basta poco per migliorare la situazione - dice l'organizzatore - ritengo che l'arte sia un ottimo veicolo di diffusione di questo messaggio. Adesso bisogna smettere di parlare e dobbiamo agire». Proprio per coerenza con questo tema ambientalista saranno utilizzate solo bombolette ecologiche.

Dario Vella partecipa insieme a Mina Hamada (Giappone), Simoni Fontana (Grecia), L'Atlas e Dave Baranes (Francia), Sabek (Spagna), i fratelli The Low Bros (Germania) e gli artisti Beli e Mr One Teas che giocano in casa visto che rappresentano il Principato di Monaco. Giovedì è prevista anche la visita del Principe Alberto che incontrerà gli street artist.

Al termine le opere saranno battute all'asta da Artcurial, la prima casa d'aste ad aver organizzato proprio a Monaco nel 2017 un'asta all'aperto di opere di street art. L'utile netto sarà devoluto alla Fondazione Principe Alberto II di Monaco per sostenere uno dei suoi progetti in campo umanitario. La tre giorni di Upaw è sostenuta dal Governo, dal Comune e dall'Ufficio del Turismo di Monaco. --S. L.


Comune di Follonica
Rassegna Stampa
Web: www.comune.follonica.gr.it
e-mail: urp@comune.follonica.gr.it