stemma della testata

 

sabato 16 settembre 2017

Il Tirreno - Socio Educativi

Spariscono i bollettini mensa. La retta si paga con la ricarica

FOLLONICA

Nuova azienda per la mensa scolastica e nuova modalità di pagamento delle rette: niente bollettini, si passa ad una carta prepagata. Martedì alle 18 l'amministrazione comunale e il gestore incontreranno i genitori in sala Tirreno (via Bicocchi) per presentare il nuovo servizio.

Il Tar a giugno ha dato ragione al Comune che aveva assegnato il bando per la preparazione dei pasti scolastici alla Vivenda spa: un appalto di quattro anni per un valore totale di 2 milioni e 400.000 euro circa.

A fare ricorso al tribunale amministrativo è stata la seconda azienda in graduatoria, la Cir Food, che per più di 20 anni (prima con un'altra ragione sociale) si era occupata delle mense delle scuole follonichesi. A giugno però è arrivata la sentenza che ha confermato la decisione dell'amministrazione comunale.

Chiuso il capitolo della gara, da lunedì 2 ottobre ad occuparsi del servizio sarà una nuova azienda, una realtà attiva da quasi 40 anni nella ristorazione scolastica che eroga circa 36 milioni di pasti all'anno.

Vivenda spa non è l'unica novità: l'altra innovazione riguarda la modalità di pagamento del servizio da parte delle famiglie follonichesi.

«Ci sarà il passaggio al pre-pagato a ricarica - spiegano i responsabili dell'azienda assieme all'assessora Barbara Catalani con delega all'istruzione - Il vantaggio è di poter gestire i propri pagamenti con una ricarica in modo autonomo e secondo disponibilità, evitando l'alto importo della retta totale a fine mese o bimestrale.

Verranno attivati canali di pagamento online per consentire alle famiglie di fare un bonifico o usare la carta di credito, oltre che lo sportello Poste Italiane Sisal-Lottomatica e tutti i canali di pagamento verso le pubbliche amministrazioni».

Insomma basta con i vecchi bollettini, da quest'anno scolastico i genitori ricaricheranno le loro card in base alle loro esigenze: un pasto per le elementari costa al massimo 3,90 euro mentre per le materne la soglia massima è di 3,20 euro.

Ci sono sei tipologie di tariffe che vanno dall'esenzione totale al tetto massimo appunto, conteggiate in base alla dichiarazione dei redditi delle famiglie. Sarà creata anche un'applicazione per controllare lo stato dei pagamenti, e nel caso stia per finire il credito alle famiglie verrà inviato forse un sms, o comunque un messaggio per avvertirli.

Ancora i particolari non sono stati definiti completamente, ma dall'amministrazione garantiscono che nel caso la carta sia priva di denaro, i piccoli alunni avranno lo stesso il loro pasto.

Questa nuova modalità di pagamento dovrebbe garantire al Comune meno morosità e ai genitori un servizio innovativo e al passo con i tempi. Anche la raccolta delle iscrizioni annuali sarà on line, e sarà attivata una comunicazione multicanale e creata una cartella anagrafica con lo storico dei pagamenti per ogni studente.

I bambini che usufruiranno del servizio sono circa 900: le due cucine, ristrutturate dalla nuova azienda, sono una alla materna di via Marche, che serve tutte le altre scuole, e l'altra al nido di via De Gasperi, dove si preparano i pasti solo per i piccoli. Vivenda ha anche acquistato dei furgoni Euro 6 per il trasporto dei pasti. I nuovi menu saranno preparati con materie prime biologiche, a chilometro zero, o provenienti dalla filiera corta: molta l'attenzione ai pasti con un'offerta frutto anche degli incontri che negli scorsi anni l'amministrazione ha avuto con le scuole e le famiglie.

Ci saranno anche percorsi di educazione alimentare, perché la mensa scolastica è un'occasione importante per favorire la strutturazione di corrette abitudini alimentari.



       

Ultima modifica: 17.Sep.2020
Copyright © 1998, 2020 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it