stemma della testata

 

sabato 16 settembre 2017

La Nazione - Socio Educativi

Servizio mensa: una rivoluzione Cambiano menu e pagamenti

DAL 2 OTTOBRE partirà la nuova gestione del servizio mensa, nelle scuole d’infanzia ed elementari del Comune di Follonica, da parte dell’azienda toscana Vivenda Spa che si è aggiudicata l’appalto del valore di 2.443.260,69 euro.

Un salto di qualità, secondo l’amministrazione, l’assegnazione del servizio a Vivenda per i prossimi quattro anni, sia per quanto riguarda la composizione dei menù con 118 prodotti Bio, 98 da filiera corta e 37 a Km 0, sia per i nuovi percorsi di educazione alimentare e altre iniziative innovative.

Sparirà il classico bollettino postale e vi sarà il passaggio alla modalità pre-pagata a ricarica. Non cambierà, invece, il costo per gli utenti, rimarranno attive le sei fasce di reddito in base all’Isee, dalla esenzione completa fino a un massimo di 3,90 euro a pasto per le scuole primarie e 3,20 euro a pasto per le scuole d’infanzia.

«La questione mensa scolastica è un tema molto sentito in città– ha detto Andrea Benini – e i genitori ci tengono. Sono soddisfatto di questa nuova collaborazione e speriamo che anche le famiglie la apprezzeranno. Il servizio sarà affidato alla Vivenda Spa, la consorziata del gruppo La Cascina, una realtà attiva da quasi 40 anni nel settore della ristorazione scolastica, universitaria, sanitaria e aziendale.

L’azienda a Follonica assumerà il medesimo personale del gestore precedente alle stesse condizioni economiche». Le novità legate al sistema di gestione informatico comprendono la raccolta delle iscrizioni annuali che consentirà agli utenti di iscriversi online.

Gestione amministrativa: vi sarà il passaggio alla modalità pre-pagato a ricarica (il vantaggio è di poter gestire i propri pagamenti con ricarica in modo autonomo e secondo disponibilità, evitando l’alto importo della retta totale a fine mese o bimestrale). Aumentano i canali di pagamento: attivazione dei canali di pagamento online per consentire al cittadino di pagare da casa con bonifico o carta di credito, oltre che da sportello delle Poste, Sisal -Lottomatica e tutti Psp (nodi Pa autorizzati) per i servizi a retta.

«Recepiamo con grande entusiasmo e aspettativa il cambiamento nella gestione delle mense scolastiche – ha aggiunto anche l’assessore Barbara Catalani – nel costruire il bando era stata data importanza all’abbattimento degli sprechi e a una soluzione davvero sostenibile per tutti gli attori.

L’idea è stata quella di migliorare l’offerta dei cibi ritenuti difficili per i nostri ragazzi, e soprattutto coinvolgere direttamente le famiglie che, attraverso la creazione di una piattaforma on line dedicata alla ristorazione dove saranno pubblicati menu e ricette, potranno interagire direttamente con la dietista».



       

Ultima modifica: 17.Sep.2020
Copyright © 1998, 2020 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it